Riuso e nuove funzioni. Santa Caterina Domani

Santa Caterina è un complesso storico situato tra piazza Niccolini e via Modesti a Carmignano (Prato). La struttura è da quasi venti anni di proprietà del Comune, ma vive da diverso tempo in uno stato di completo abbandono. Il suo recupero costituisce un’importante occasione per creare un’effettiva centralità urbana nel Comune di Carmignano, in modo che possa diventare punto nevralgico per lo sviluppo di nuove attività e servizi legati alla promozione economica, sociale e culturale del territorio.

Il percorso che abbiamo disegnato per il Comune di Carmignano ha l’obiettivo di animare e attivare la cittadinanza attorno al tema della rigenerazione urbana e di coinvolgere abitanti e stakeholders per definire attraverso momenti collaborativi di confronto  e di vera e propria sperimentazione, le linee guida partecipate per il riuso e per le nuove funzioni del complesso di “Santa Caterina”.

Il percorso si articola in 4 fasi:  “ispirazione”  speaker e studiosi di rigenerazione urbana di alto profilo porteranno un “contributivo ispirativo” attraverso parole e immagini di luoghi rigenerati, riaperti e restituiti a nuova vita; “animazione” per sperimentare forme collaborative e creative di animazione dello spazio urbano da parte della comunità; “confronto”, un percorso di co-progettazione strutturata su vari temi della rigenerazione per il design delle linee guida per l’area.

Nome: Santa Caterina Domani

Anno: 2017

Cliente: Comune di Carmignano (Prato). Co-finanziamento della Regione Toscana attraverso l’Autorità Regionale per la partecipazione. 

Pagina Facebook 

Sito dedicato

Profilo Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *