Ripartiamo la città con il collaborative mapping

14721640_1076189512501390_2205367553517585256_n

L’associazione LOL, Università degli Studi di Firenze, MappiNa – Mappa alternativa delle città, Puzzle Firenze, Sociolab Ricerca Sociale e Anci Toscana uniscono le forze per dar vita ad un pomeriggio di confronto sulla mappatura dal basso della città.

Ripartiamo la città. Co-progettazione e mappatura alternativa è promosso da FI2YOU e si svolge  sabato 12 Novembre 2016 a Firenze, presso la Sala delle Vetrate, nel complesso delle Murate (Piazza Madonna della Neve, 2).

Nel corso del pomeriggio di confronto,  esperti e appassionati  di collaborative mapping, energie urbane e civic hacking si confronteranno sulle possibilità e sugli scenari aperti dalle nuove frontiere della mappatura, della partecipazione e dell’azione civica.

PROGRAMMA

– 16.00 Progetto FI2You. Mappo cose, vedo gente
(Tommaso Scavone, Associazione LOL)
– 16.15 M’appare versus mappare. La sostanza della città
(Paolo Costa, Sociologo Urbano, Università degli Studi di Firenze)
– 16.35 Collaborative mapping is the new black. Come solleticare la città (Ilaria Vitellio, CEO MappiNa – Mappa alternativa delle città)
– 16.55 Collabora o muori. Per una cultura della collaborazione
(Giulia Maraviglia, Sociolab Ricerca Sociale)
– 17.15 Energie Urbane. Il nuovo rinascimento fiorentino
(Matteo Castellani, Puzzle Firenze)
– 17.35 Sinapsi Urbane. Stimoli dal cervello
(Maria Teresa Turano, Ricercatrice e Psicologa Università degli Studi di Firenze)
– 17.55 Siamo tutti civic hacker
(Matteo Tempestini, Civic Hacker)
– 18.15 Aperitivo di chiusura

Non mancate!

ripartiamolacitta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *