Come voglio Como: Le proposte al voto dei cittadini

ComeVoglioComo è un percorso di partecipazione per coinvolgere la cittadinanza in progetti collaborativi per migliorare la città, promosso dall’assessorato alla Partecipazione del Comune di Como e realizzato in collaborazione con Sociolab.

Dopo una intensa campagna di ascolto e coinvolgimento, durante la quale i cittadini di Como assieme ai referenti della Assemblee di Zona hanno discusso e presentato idee e priorità per la città, molti di loro hanno inviato una serie di proposte concrete e strutturate pronte per diventare progetti a beneficio della collettività. 20 delle proposte, che sono state valutate secondo criteri di collaboratività, completezza e sostenibilità, hanno passato questa prima valutazione e sono adesso aperte al voto dei cittadini.

“E’ un dato davvero positivo, segno che la fase di ascolto che si è sviluppata nel mese di febbraio in tutti i quartieri ha stimolato tanti cittadini, singoli e associati” spiega il vicesindaco Silvia Magni. “I primi risultati concreti di questo intenso percorso sono già stati raggiunti, sia facilitando la comunicazione e la conoscenza reciproca tra i coordinatori delle Assemblee di zona e gli uffici comunali, sia promuovendo e valorizzando iniziative e capacità progettuali delle persone e delle associazioni che hanno condiviso le prime tappe del percorso.”

“Ci sono proposte molto interessanti” prosegue “lo spirito di questo progetto sperimentale è stato ben compreso: non si trattava semplicemente di segnalare bisogni e problemi ma di farsi parte attiva nella ricerca delle soluzioni possibili.  Di nuovo, come per la fase precedente di ascolto e raccolta delle idee, il lavoro svolto dalle Assemblee di zona è stato fondamentale e dimostra che si è innescato un meccanismo di collaborazione e funzionamento delle Assemblee che è il primo concreto risultato del percorso”.

La fase di votazione on line  si svilupperà dal 15 Aprile al 3 Maggio ed è aperta a tutti i cittadini di Como, dai 16 anni in su. Saranno loro a decidere con il proprio voto quali di queste proposte siano più utili ed efficaci per migliorare la qualità della vita e la coesione sociale del territorio. Le proposte che otterranno maggiori consensi potranno entrare a pieno titolo nella due giorni del Collaboration camp ( che si terrà il 5 e 6 maggio 2017), pensato per accelerare le idee dei cittadini e trasformarle in progetti concretamente realizzabili.

Per maggiori informazioni sul percorso e per restare aggiornati, seguite la pagina Facebook ComeVoglioComo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *